LA STORIA

Occult convention è uno degli eventi dal vivo di punta de “La Società dello Zolfo”, una vera e propria convention di tre giorni animata da vari stand di editoria specializzata e artigianato, in cui potrai partecipare a conferenze e workshops riguardanti esoterismo, filosofia occulta e tradizioni iniziatiche, condotti tra alcuni dei migliori relatori a livello nazionale e internazionale.

Dopo la prima giornata di conferenze, una navetta ti condurrà gratuitamente dall’hotel “Parma e Congressi”, dove si svolge la parte pomeridiana delle conferenze, verso Vigoleno in cui potrete visitare il borgo medioevale certificato fra i Borghi più Belli d’Italia e Bandiera Arancione del Touring Club Italiano,  e il castello la cui fondazione risale al X secolo.

Nel bordo spicca dalla fontana della piazza centrale la chiesa romanica di San Giorgio, della seconda metà del XII secolo e le imponenti mura merlate, percorse in parte da un panoramico camminamento di ronda

Nelle sale affrescate del castello potrete ammirare inoltre l’esclusiva mostra artistica curata da Roberto Migliussi, e prendere parte alla cena di gala che si terrà sull’ampio terrazzo panoramico che domina la vallata.

Il Castello che la Duchessa Maria Ruspoli de Gramont trasformò dal 1921 al 1935, in uno straordinario salotto culturale, ospitando personaggi di cultura e alta società del Novecento come Gabriele D’Annunzio e Max Ernst è emblematico dell’importanza di aver istituito un appuntamento fisso annuale, in cui tutti coloro che nutrono un sincero interesse e dedizione per la via iniziatica e magica possono incontrarsi e confrontare il proprio cammino filosofico e operativo in un dialogo amichevole e costruttivo.

CONFERENZE

Potrai assistere alle conferenze all’interno dello splendido hotel quattro stelle “Parma & Congressi”, nell’ “Auditorium Verdi”, il cuore delle strutture congressuali, che riprende il concetto del teatro a due livelli e ospita fino a 400 persone. Posto al piano terra ed illuminato, come tutta l’area congressuale, da grandi finestre con vista su spazi verdi.

Moderatore dell’Occult Convention Michele Olzi.
Michele Olzi si occupa del rapporto tra religione e media, della nozione di sacro tra sistemi religiosi tradizionali e Nuovi Movimenti Religiosi, immaginari collettivi, della dimensione dell’eros nella storia e fenomenologia delle religioni, del rapporto tra religioni e media. Tra le sue pubblicazioni di rilievo assieme a Roberto Revello, Religioni & Media (Mimesis, 2021). È direttore della rivista La Rosa di Paracelso.

Programma completo dell’evento.

Venerdì 6 Settembre

19.00 Inizio Aperitivo

20:30 – 21:30 AXIS MUNDI presenta: LE VIE DEL SACRO E DEL MUNDUS IMAGINALIS con Marco Maculotti, Andrea Casella e Alex Lo Vetro

22:30 – 24:00 Rituale di Apertura con il Crossroad Club: “Una notte con gli Spiriti del Voodoo di New Orleans

Sabato 7 Settembre

09:00 Apertura Porte

10:00 – 11:00 “Anatomia di un Rito” di Michele Leone 

11:00 – 12:00 “Da Erba a Pharmakon: riti di raccolta delle erbe medicinali” di Fabio Bortesi

12:00 – 13:00 “Agostino Arrivabene e le due Dee” di Agostino Arrivabene

Pausa pranzo.

14:30 – 15:30  “I vampiri esistono? Risposte dalla storia dell’esoterismo” di Massimo Introvigne

15:30 – 16:30 “Eros e Magia: presentazione del nuovo libro edito da Venexia Editrice” di  Sebastiano Fusco

16:30 – 17:30 “Do What Thou Wilt: il Thelema oltre Jack Parsons” di Peter Grey

Pausa.

18:30 Servizio Navetta gratuito davanti all’Hotel che vi accompagnerà al Castello di Vigoleno

19:30 Aperitivo di benvenuto, visita del borgo e delle sale del Castello e mostra a cura di Roberto Migliussi

20:30 Cena in terrazza panoramica nella corte del Castello

23:00 Dj Set: Dj Mario Scarpati

00:30 Prima navetta per tornare all’Hotel

01.30 Seconda navetta per tornare all’Hotel

Workshop del giorno:

11:00 – 13:00 – “Il Culto di Inanna – Inni e Rituali” di Anna Bellon

14:00 – 16:00 – “Butō: evocare lo spirito nella carne” Alkistis Dimech (Workshop in lingua inglese)

Domenica 8 Settembre

10:00 – 11:00 “Plutone: dagli inferi alla luce. Le cicliche  grandi trasformazioni” di Lidia Fassio

11:00 – 12:00 “Contatti Alieni: il Gruppo Aztlan” di Marco Galli

12:00 – 13:00 TBA

Workshop del giorno:

11:00 – 13:00 – “Stöður e Höndstöður: Il Corpo e Le Rune” di Raffaele Rubechini

14:00 – 16:00 – “The Red Magick of Lust: riscoprire il volto originario della Lussuria” di Chandani Alesiani

ZONA TATUATORI:

Linfa Cremisi, Athanor Tattoo Studio

Frida Ghiozzi, Imago Amens Tattoo Studio

Saranno presenti due tatuatrici specializzate nel tatuaggio rituale, disponibili previa prenotazione durante tutta la durata della convention.

La prenotazione va concordata direttamente con le tatuatrici ai seguenti indirizzi:

Linfa Cremisi: linfa.cremisi@gmail.com

Frida Ghiozzi: frydark@frydark.com

MOSTRA AL CASTELLO DI VIGOLENO curata da ROBERTO MIGLIUSSI:

LA PORTA INVISIBILE: Esperienze personali d’artista

La Porta Invisibile propone opere di alcuni autori che si sono confrontati con l’esperienza dell’invisibile nella loro attività artistica. Il medium dell’arte ha sempre avuto una rilevanza preminente nella ricerca dell’oltre, di quello che va al di là della propria esperienza mondana per esplorare nuovi mondi esteriori o interiori. La possibilità di potere relazionarsi con il proprio io interiore, e di poterlo esprimere, è una delle fondamentali prerogative dell’arte figurativa; allo stesso tempo è un trampolino di lancio per intuizioni e visioni che rendono cosciente e materiale l’etereo, l’invisibile. 

In questo senso è stata impostata l’esposizione presentando opere che cercano di far percepire allo spettatore il filo tenue che lega il nostro mondo con mondi altri, che sembrano distanti ma che sono molto più vicini di quello che uno potrebbe pensare.

Esporranno:

Michael Bertiaux

Mariya Popyk

Roberto Migliussi

Dimitri Corradini

Roberto Caracciolo

SCOPRI TUTTI GLI OSPITI DI QUESTA EDIZIONE

Biglietti.

IL VENERDI’ E’ GRATUITO E DISPONIBILE SOLO PER I SOCI SOSTENITORI: Clicca qui per diventare Socio Sostenitore

La descrizione approfondita delle conferenze e dei workshop, è disponibile all’interno dei biglietti all’evento.

WORKSHOP

  • Sabato 7 settembre 11:00 – 13:00 – “Il Culto di Inanna – Inni e Rituali” di Anna Bellon
  • Sabato 7 settembre 14:00 – 16:00 – “Butō: evocare lo spirito nella carne” Alkistis Dimech (Workshop in lingua inglese)
  • Domenica 8 settembre 11:00 – 13:00 – “Stöður e Höndstöður: Il Corpo e Le Rune” di Raffaele Rubechini
  • Domenica 8 settembre 14:00 – 16:00 – “The Red Magick of Lust: riscoprire il volto originario della Lussuria” di Chandani Alesiani